Statistiche

Chi siamo - Pizzeria Vespucci

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo

PIZZERIA VESPUCCI
La nostra storia

Michele Guida ed i suoi fratelli con la passione per la cucina e l'arte nel fare la pizza dalla Puglia, negli anni 90' si trasferiscono dalla cittadina di mare Vieste denominata "la perla del Gargano", a Cernusco Sul Naviglio nella provincia milanese; da allora  gestiscono in proprio il Bar Pizzeria Vespucci con grande passione e professionalità,  infatti  ancora oggi resiste nel tempo e continua a regalare emozioni a tavola con la fantastica Pizza di Michele, che ha anche partecipato varie volte ai Campionati Mondiali delle Pizza che si svolgono alla Fiera di Parma, nel 2016 si è piazzato al 16° posto nella Categoria della Pizza Classica su circa 400 partecipanti. Inoltre Michele nel tempo libero si diletta con la sua chitarra ed allieta le serate tra gli amici ed i clienti della Pizzeria Vespucci. Dopo tanti anni, non è mai venuta meno la cordialità , la passione per il lavoro e la dedizione con la quale hanno iniziato la loro avventura, non dimenticando mai quanto sono importanti le origini ma anche quanto è necessario avere sempre lo sguardo verso nuovi orizzonti.


Vieste è un angolo di Puglia avvolto di una bellezza poetica, che contribuisce a rendere unico lo Sperone d'Italia, il nostro unico e magnifico Gargano.Situata nel bel mezzo del Parco Nazionale del Gargano, Vieste è una delle località costiere che più contribuisce a rendere speciale questo luogo incantevole, adagiata com'è sul magico litorale Adriatico.
In questo paesaggio marittimo di grande pregio, si inserisce la Spiaggia del Castello, alla quale fanno da sfondo tutte le caratteristiche case bianche, arrampicate sullo sperone roccioso, o ancora, vicino a cui si trova il Pizzomunno, il faraglione di calcare bianco che, con la sua altezza pari a 26 metri, è un vero e proprio simbolo per questa cittadina garganica diventato simbolo e sfondo paesaggistico per le animazioni della Warner Bros nel film Wonder Woman uscito nelle sale cinematografiche a Giugno 2017.


Secondo la leggenda, il giovane pescatore, Pizzomunno, si innamorò della splendida Cristalda, che pero', non poté mai avere per sé, perché la stessa venne uccisa, a causa della gelosia, dalle malefiche sirene, causando nello stesso momento la pietrificazione del pescatore in ragione del dolore per la perdita del suo amore. E durante una notte di plenilunio, con cadenza secolare, il sortilegio finirebbe e gli amanti si ritroverebbero per tutta la notte fino all'alba seguente. Famosa e recente la bellissima Romanza cantata al 68 Festival della canzone italiana da Max Gazzè,
La Leggenda di Cristalda e Pizzomunno https://www.youtube.com/watch?v=g8zIu43e_74


PRENOTA UN TAVOLO chiamaci al 02.9231038


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu